come-relazionarsi-con-un-narcisista

Come relazionarsi con un narcisista senza soffrirne

come-relazionarsi-con-un-narcisista

Come relazionarsi con un narcisista senza dovere patire le pene dell’inferno? Questa è la domanda che si pongono migliaia di donne in relazione con questo tipo di uomini.

La relazione col narcisista comporta sempre una certa subitanza a causa della tendenza che i narcisisti hanno nel voler controllare sia il partner che la relazione medesima.

Il rapporto con il narcisista deve necessariamente venire regolato per preservare la propria incolumità psicologica, soprattutto quando si tratta con narcisisti eremitici.

Il condizionamento della relazione è uno degli strumenti base che una donna dovrebbe utilizzare al fine di rieducare un narcisista al rispetto della dignità di una donna.

Da questo link è possibile scaricare una semplice guida gratuita che accende l’ispirazione in ogni donna in relazione col narcisista.

Come relazionarsi con un narcisista patologico

come-relazionarsi-con-un-narcisista-patologico

Non sono pochi i casi in cui ci si relaziona con narcisisti patologici senza saperlo. Inizialmente il rapporto pare essere soddisfacente, lui è gentile, romantico e rispettoso fino a che qualcosa si modifica.

Il narcisista patologico non si ritiene tale e non sa neppure che potrebbe sviluppare accanimento molesto verso la partner. Tuttavia non è raro per molte donne ferire il narcisista inconsapevolmente e ritrovarsi in pochi giorni dentro un incubo.

L’aspetto patologico di un narcisista ordinario si evidenzia come reazione a forme di stress che non riesce a sopportare. Tale stress è spesso dovuto alla sua intolleranza al rifiuto, all’abbandono, al condizionamento e al giudizio emesso nei suoi confronti.

La maschera del narcisista patologico infatti viene giù nel momento in cui questo subisce una minaccia di chiusura della relazione da parte della partner.

Altre volte il narcisista commuta in patologico quando il partner comincia a rappresentare un serio ostacolo al raggiungimento dei suoi fini.

Se le sue manipolazioni non vanno in porto, egli potrebbe cominciare a sviluppare aggressività e tendenza alla persecuzione attiva. Normalmente un partner che intenda sconfiggere un narcisista patologico usando la contro manipolazione va spesso incontro a situazioni pericolose per certi aspetti.

come-relazionarsi-con-un-narcisista-audio-corso